Cioffi Marco

19/06/2018
NEURONI​   GUERRA   CALEIDOSCOPICA RESTA
                  NEURONI                                                                                 GUERRA                                                                    CALEIDOSCOPICA

Biografia – The Art Life

“La nostra vita è un’opera d’arte – che lo sappiamo o no, che ci piaccia o no. Per viverla come esige l’arte della vita dobbiamo – come ogni artista, quale che sia la sua arte – porci delle sfide difficili. Dobbiamo tentare l’impossibile.”

Zygmunt Bauman

Poeta, pittore, artivista, anarchico

Ha realizzato installazioni, mostre, esposizioni e performance presso: Museo Laboratorio di Arte Contemporanea (MLAC), Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz (MAAM), Rome Art Week 2017 – La settimana dell’arte contemporanea, Festival RADICA, Rialto Sant’Ambrogio, Ex Lavanderia, Ex Cinema Colorado, ecc. Alcune sue composizioni di musica elettronica sperimentale, utilizzate nelle installazioni, sono conservate presso il Sound Art Museum di Roma. Ha partecipato a mostre collettive nazionali ed internazionali. Ha fondato il collettivo “Poets in Action”, fa parte dell’associazione “Urban Arts Project” e della comunità artistica “Pinacci Nostri”.

E’ socio di Merito dell’Accademia Internazionale di Arte Moderna.

Le sue proposte artistiche sono il frutto della contaminazione tra le differenti forme espressive alle quali si è avvicinato. Dalla sua costante ricerca personale nasce l’incontro con la sperimentazione artistica. Il punto cardine delle sue creazioni su tela è partire dalla poesia, per arrivare alla pittura. Superare i confini della descrizione scritta per varcare quelli della rappresentazione visuospaziale, informale ed astratta. Questo processo è descritto nel dettaglio nella pagina ArtWorks.

Ha finora pubblicato quattro libri di poesie: Agonie della civiltà (AUGH! Edizioni – 2017), Di versi animali. Sotto gli occhi distratti del mondo (Simple Edizioni – 2015), Traslucide oscurità ed altre dimore tenebrose (Simple Edizioni – 2014) e Tra mente e cuore (Simple Edizioni – 2014).

Nel 1999, a 19 anni, dopo il diploma in Chimica Industriale, da autodidatta, inizia a lavorare a Potenza come grafico per il web. Un anno dopo si trasferisce a Roma e lavora per un breve periodo al montaggio video. Inizia a studiare musica elettronica all’Università della Musica con Maurizio Martusciello (aka Martux_M), negli anni successivi prosegue con Luca Spagnoletti al Saint Louis College of Music e presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio. Qualche anno dopo inizia a lavorare come sound designer in uno studio cinematografico polifunzionale della capitale.
Nel 2005 esordisce come artista con l’installazione: “Bagno Sonoro” presso il Rialto Sant’Ambrogio, durante la prima Notte Bianca di Roma. Realizza poi l’installazione “Stati Alterati di Coscienza” presso il MLAC – Museo Laboratorio di Arte Contemporanea di Roma ed aderisce all’archivio permanente del Sound Art Museum (Zerynthia e RAM radioartemobile).​ L’anno successivo, sonorizza l’installazione video “Dànza” di Andrea Biagioni, presentata nella chiesa sconsacrata dell’Angelo Mai.

Nel 2007 si diploma in Musicoterapia Evolutiva alla Scuola Italiana di Biomusica e Musicoterapia Evolutiva ed inizia a studiare meditazione presso l’Istituto Lam Rim e successivamente all’A.Me.Co. Lo stesso anno, con il collettivo Glasspiell realizza le installazioni interattive “Retrosintesi” e “Natural mixing” presentate  in occasione dello “Snob night – micro-festival di immagini e suoni” presso il Rialto Sant’Ambrogio e la seconda anche presso il Circolo degli Artisti.

Nel 2009 a Padova, si diploma in Nada Brahma Yoga presso il Centro Studi Musicoterapia Orientale Nadayoga. Quell’anno realizza una performance sonora presso il 6° Festival dell’India – 8° Congresso Internazionale Yoga e Ayurveda, a Grugliasco (Torino).

A partire dal 2010 inizia a frequentare diversi corsi di Educazione Comportamentale e Analisi Applicata del Comportamento (ABA), seguendo la formazione specializzata di docenti italiani ed americani. Inizia così a lavorare con soggetti autistici.

Parallelamente prosegue lo studio della meditazione, sia partecipando a ritiri residenziali secondo la Theravada Thai Forest Tradition, che frequentando diversi corsi intensivi di Vipassana secondo l’insegnamento di S. N. Goenka nella tradizione di Sayagyi U Ba Khin e secondo gli insegnamenti di Mahasi Sayadaw.

Fa diversi viaggi in Asia ed approfondisce lo studio e la pratica della meditazione presso il Wat Sisuphan a Chiang Mai e  alll’International Buddhist Meditation Center – Wat Maahathat di Bangkok (Thailandia). Visita l’India più volte e si reca al Tushita Meditation Centre a Dharamkot, sull’Himalaya.

Nel 2010 a Livorno, alcune sue musiche partecipano alla “Prima Rassegna Internazionale Yoursoundscape” in concomitanza con “Suoni Inauditi II – Rassegna di musiche del ‘900 e contemporanee. Suono, parola e spazio”.

Tra il 2011 e il 2012 frequenta il Training di formazione per Istruttori Protocolli Mindfulness presso L’Istituto Lama Tzong Khapa (ILTK) a Pomaia.

Come fotografo, nel 2012, espone il suo reportage di viaggio in Asia nella mostra personale “Tratti d’Oriente”, presentata a Roma presso il N’Importe Quoi.
Nel 2014 pubblica 2 libri di poesie con Edizioni Simple: “Tra mente e cuore” e “Traslucide oscurità ed altre dimore tenebrose”. L’anno successivo pubblica “Di versi animali. Sotto gli occhi distratti del mondo”.

Nel 2016 realizza “Misoteria per Di versi animali”, un reading poetico e performance con Alfredo Meschi  presso il Lettere Caffè di Roma. Lo stesso anno, assieme al poeta Danilo Gatto, fonda il collettivo “Poets in Action”, con il quale organizza diverse iniziative. Tra queste, nel 2017 realizza l’installazione poetica antispecista “Parole al vento” presso l’Ex Manicomio Santa Maria della Pietà di Roma, al Padiglione 31, Ex Lavanderia. Allestisce poi “Poesie ribelli”, un’esposizione poetica presso la libreria Anomalia – Centro di documentazione anarchica. Con Alfredo Meschi mette in scena la performance “By any medium necessary”, presso il MAAM – Museo dell’Altro e dell’Altrove.

Entra a far parte dell’associazione “Urban Arts Project” e della comunità artistica “Pinacci Nostri”.​ All’ex Cinema Colorado, durante l’apertura ExtraOrdinaria allestisce l’installazione  “Le stanze della poesia”, con le poesie del nuovo libro Agonie della civiltà, edito dalla AUGH! Edizioni – Gruppo Editoriale Alter Ego.

Lo stesso anno, realizza la sua prima mostra pittorica personale “Fervente disincanto su tela – dalla poesia alla pittura materica” presso una villa privata, con il curatore Carlo Gori.
Assieme ad altri artisti, partecipa al RAW – Rome Art Week 2017 con la performance “Dance in Poetry” presso il teatro dell’Ex Lavanderia.

Come pittore partecipa a diverse mostre collettive internazionali e si esibisce nella performance “Poesia concreta” al Festival RADICA a San Marco D’Alunzio (Catania).

Nel 2018 viene selezionato dall’ARTBOX Projetc, in mostra nella Stricoff Gallery di New York.

Riceve una segnalazione speciale alla VI Edizione del Premio Letterario Nazionale Teatro Aurelio, nella sezione Poesia.

Selezionato per le Arti Figurative dall’Accademia Internazionale d’Arte Moderna di Roma partecipa al “Trofeo Internazionale Medusa Aurea” 41ª Edizione. Partecipa alla mostra del Premio d’Arte Internazionale “NOTHING BUT ART” 2°ed a Palazzo Velli e alla collettiva della Biennale d’Arte “Metropoli di Torino”