Greco’ Eduardo

27/11/2015

EDOARDO GRECO’
PITTORE/SCULTORE- POETA/SCRITTORE


(Commentatore in chiave Poetica, Filosofo e studioso di scienze Esoteriche)

Nasce a Verzino(CZ) – ITALIA, Anno 1949-Ottobre, 13 – Segno zodiacale “BILANCIA”.
Ha formato la sua personalità artistica in FIRENZE – Italia.
Più volte premiato: Letteratura, Pittura. Collaboratore e socio Onorario A.L.I.A.S.
Accademia internazionale Italo Australiana scrittori.
Vive a Massa LOmbarda (RA) Italia, dove si attiva da Scrittore, Pittore, Poeta,
Commentatore di opere artistiche in chiave Poetica, con tendenza all’ ermetismo.
Ha commentato svariate opere di grandi maestri internazionali e della
letteratura classica Italiana. Autore di molteplici Opere pittoriche e libri Rari
da collezione (ArteGreco-LibriRari), alcuni dei quali :

 

“HO ATTRAVERSATO L’INFERNO”
(Racconti, Versi poetici, Opere artistiche, Parte di vita di E. Grecò).
“FAVOLE IN PURGATORIO”
(Racconti e versi poetici – Collana “Ho attraversato l’ Inferno” i libri Rari.
“IL CODICE A.V.E. “
(Codice per la corretta interpretazione delle ermetiche scritture di E. Grecò,
rivelazione di esperienze di vita e ricerche scientifiche).
“ATTEGGIAMENTI VELATI”
(Atteggiamenti e abitudini dei portatori di Jella).

“La VERITA’ “
(Curiosata nella mente degli Umani, versi poetici).

“Sole d’ Australia e d’ Italia”
(Racconti di Due artisti vicini e lontani, Sonetti poetici).

“IL VANGELO DELL’ ARTE”
(Metodi di E. Grecò per una rapida valutazione di opere artistiche).

“DIARIO PERSONALE DI E. GRECO’ “
(Note di vita di Edoardo Grecò)..

“LE NOVE(9) CARTE”
(Particolare sistema Divinatorio, numerico, ideato da E. Grecò).

Autore di: “Casa-Museo-Artegreco”,
Libri Rari, pregiati e da collezione in
“Massa Lombarda” (RA) Italia.

Autore e amministratore(webmaster) dei seguenti siti Internet :
www.artegreco.com – www.edoardo-greco.com – www.Casa-Museo.com
e dove ospita grandi maestri dell’ Arte e della letteratura Italiana ed estera,
amici e colleghi.

I libri e Le molteplici poesie da lui scritte hanno ottenuto notevoli consensi
dalla letteratura internazionale. Una delle tante poesie, dichiara apertamente la sua
naturale attività poetica, con le seguenti parole:

 

“LE RIME”

Di rime non mi servo
e non approvo,
ritengo, assai di effetto le parole
che dicon con chiarezza
gioia e duolo.

L’effetto delle rime è assai fasullo,
ti spinge a far contorti li fatti veri,
per far goder l’ orecchio tuo,
con quelle che false
ondeggiano parole.

Non ritengo
di coscienza lo poeta, che
con le rime spara le sentenze,
pur le decora di melodie,
di sua finezza e fantasia
si rosicchia lo cervello
e lo buono senso tuo,
come già fece
con l’anima sua.

Molti poeti nascon d’ogni dì,
difatti… vedo
nell’umano futuro negozio:
“merci assai lucenti e belle,
pur pugnali,
le spade e li coltelli,
belle parole
fatte su misura,
per ubriacar
la mente
altrui.