Benatti Luca

19/06/2018

    Benatti Luca Curriculum – Fotografo

CURRICULUM   LETTERARIO-ARTISTICO

 

Nato  il 16 Novembre 1975, durante il percorso artistico riceve menzioni d’onore e attestati di merito, in svariati concorsi letterari che toccano tutta la penisola, durante il suo percorso di formazione  artistica pubblica due Silloge di Poesie. Arriva 3° classificato sezione Video-Poesia “Nei mille metri” nel Premio Nazionale d’Arte Saltino-Vallombrosa 3° Edizione 2013 “1000 Metri di poesia… e non solo” ricevendo Coppa e Attestato di Merito. Premio Speciale Unico per l’Emilia-Romagna, Trofeo e Diploma d’Onore nel Concorso Nazionale Letterario Artistico “Ambiart” 2013. 1° Classificato Sezione Femminicidio al 3° Edizione del Premio Letterario Internazionale di Poesia e Narrativa “Città di Sarzana” “SUSANNASPOSADAY7”. Conferimento Speciale quale Protagonista attivo della Cultura al 7° Edizione Concorso Poesia e Narrativa Idea Donna. Alla 3° Edizione Evento Letterario “Scriviamo” 2° Classificato sezione poesia e 7° Classificato sezione Video Poesia. 4° Classificato alla 1° Edizione Concorso Internazionale “Il Canto delle Muse”. 10° Classificato al Premio Internazionale Letterario “Primavera è Donna”; 3° Classificato alla 9° Edizione Premio San Benedetto nel cuore; 4° Classificato alla 2° Edizione Premio Letterario d’Arte “Il canto delle Muse”; 40° Premi della Cultura “MEDUSA AUREA” Conferito dall’Accademia Internazionale d’Arte Moderna Roma Anno Accademico 2016-2017 – Attestato di merito. I° Edizione Premio Dipendenze – Sezione Fotografia pubblicazione nell’antologia e mostra d’arte  nel comune di Pisa. 3° Classificato Video Poesia Tema Ambiente alla III° Edizione Premio “La Voce dei poeti – Catena della Pace per la difesa dell’Ambiente”. Premio Speciale sezione poesia in lingua alla 3° Edizione Premio Internazionale “Il Canto delle Muse”. Premio Speciale “Vite per la vita” alla 2° Edizione Concorso Internazionale “I tuoi occhi senza di me”. 41° Edizione Trofeo Internazionale “Medusa Aurea” – Attestato di merito sezione poesia inedita e fotografia, inserito nell’albo dei soci di merito sezione I° sezione II°; III° Edizione Premio “Il sogno in un cassetto”- Attestato di merito Sezione Poesia; 41° Edizione Premio Letterario Internazionale “Santa Margherita Ligure – Franco Delpino” – Menzione d’onore sezione Fotografia; I° Edizione Premio di Poesia e Narrativa “Virgilio in Antica Atella” – 3° Classificato sezione Videopoesia; 4° Edizione Premio Internazionale d’Arte “Il Canto delle Muse” – Menzione d’onore; Premio Internazionale di Poesia “Emozioni Poetiche” – premio finalista con medaglia aurea; 20° Edizione Premio Letterario Internazionale “Universum Switzerland” – Coppa del Ventennale; 42° Edizione Premio alla Cultura “Medusa Aurea” – 1° Classificato sezione fotografia con medaglia d’oro di merito e Attestato di merito sezione poesia inedita; 3° Edizione Concorso Internazionale “I tuoi occhi senza di me”- Premio Speciale Fernando Pessoa; IV° Edizione Premio “Il sogno in un cassetto”- Menzione d’onore sezione poesia;

                                                                                                                   

In un fermo immagine

Fermo immagine
racchiuso dentro me,
scatto indelebile
gli occhi tuoi mi parlavano
e fui tramutato nelle dolci acque
nelle rapide delle tue vene.
Un dolce battito risuonava
nell’arcate mura
al ritmare la mia scalata verso te.
E fui ora prigioniero
nella tua essenza vitae
nel rifugio scaldai
le mie malinconie
di solitudine abbandono
e fui investito nei tuoi occhi
lucenti caldi al sapore di salsedine
o di un cielo terso nell’orizzonte di vita.
Nelle ricerche soavi delle nostre mani
furono giochi di sensazioni
a noi interiori.
Parlavano i nostri occhi
e nel caldo dell’anima si posavano
di una carezza velata
sfiorava la nostra pelle.
Or che l’estasi di te
riaffiora nelle mie pene di vita
ritrovo ancora quel fermo immagine di te.
Assaporo all’alba ancora il nostro incontro
e da una nuvola bianca
l’immagine di te soffia al vento
per portar ancora il tuo profumo
e con essa la tua adorata anima.
Di un amore
che regna nel cielo dell’amore

 

Li pensieri de’ un poeta

 A vorte li pensieri se stenne ar danza’ sotto er luna,
un friccico de còre se imbatte
‘na donzella mica tanto nun bella,
me pareva ‘na sorela
manno er còre mio se imbatte ar danza’
come un fijolo tanto giovincello
ma poi nun è bello
er còre mio è molto nzianotto;
l’amore quann’o se mette canta’
nun ce pezza de arresta’
allora me rimetto a canta’
dinanzi alla donzella che me pare ancor più bella;
i tuoi occhi so stelle der firmamento
sta’ notte tanto succinta
che er còre mio se rimette a balla’ tanto quanno er bello è il tuo viso co’ semplice soriso
divenne ar più bello er cielo
allor sta’ donzella me se sfiora
divenenno ancor più ‘nnamorato,
quanto sei bona donna mia
pigljame stannote che er cielo
diviene il nostro firmamento,
le pene der còre mio dinanzi ar sentiero de vita.

Corpus domĭnus

 Corpus domĭnus,
requiam simbolus
ānimus et vestibulum.

 Lux, lucidus
extare eius
sancititas scătĕo,
propter luminare
accĭpĭo eius dolor.

 Corpus reuqiam
sigillum ānimus,
remaneo inviolatus spirĭtus.

Inviolātus caro
pirĭtus castus,
luminare venia
di aqua fluentum.

Mano eo fides,
ramus nudus
cuspis suetus
requiam dius spirĭtus.

O domĭnus
admŏveo eo cursus illustris
peccātum mundus
ad sanitatem redūco ānimus conspectus
caeles nostrum domĭnus.

Requiam honor
sacramentum spirĭtus
et cristo nostrum domĭnus.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<<SFOGLIA   LA VITA>>

 

<<NEL VENTRE DELLA LUNA >>